x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

L’ex direttore spaziale israeliano: “Gli alieni esistono, sono in contatto con noi”

Voce Contro Corrente

L’ex direttore spaziale israeliano: “Gli alieni esistono, sono in contatto con noi”

mercoledì 09 Dicembre 2020 - 19:31
L’ex direttore spaziale israeliano: “Gli alieni esistono, sono in contatto con noi”

Secondo l’ex capo della sicurezza spaziale israeliano “gli alieni esistono e sono in contatto da anni con Stati Uniti e Israele”. Lo ha detto al quotidiano israeliano Yediot Aharonot Haim Eshed. Esisterebbe dunque “una federazione galattica” che comunica con i terrestri. Una notizia sorprendente di cui Trump sarebbe già al corrente.

“Gli alieni esistono ma l’umanità non è ancora pronta”

Gli oggetti volanti non identificati hanno chiesto di non rendere pubblico che sono qui, l’umanità non è ancora pronta”, ha detto al quotidiano israeliano Yediot Aharonot Haim Eshed. L’intervista è stata pubblicata qualche giorno fa in ebraico . Eshed ha dichiarato che gli alieni sono curiosi dell’umanità e stanno cercando di capire l’universo.

Firmati accordi di cooperazione tra le specie

Eshed ha fatto sapere che sono stati firmati accordi di cooperazione tra le specie, inclusa una “base sotterranea nelle profondità di Marte” dove sono presenti astronauti americani e rappresentanti alieni. Ci sarebbe già un accordo tra il governo degli Stati Uniti e gli alieni e il presidente Donald Trump ne sarebbe a conoscenza.

La federazione galattica starebbe aspettando che” l’umanità si sviluppi e raggiunga uno stadio in cui possa capire, in generale, cosa sono lo spazio e le astronavi”.

Le reazioni delle autorità di Usa e Israele

Al momento la Casa Bianca e i funzionari israeliani non hanno commentato la notizia. Anche Sue Gough, portavoce del Pentagono, ha preferito non commentare mentre un portavoce della NASA ha dichiarato in un comunicato: “Anche se dobbiamo ancora trovare segni di vita extraterrestre, la NASA sta esplorando il sistema solare e quello che c’è oltre, per aiutarci a rispondere a domande fondamentali, incluso se siamo soli nell’universo”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta