x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Dl Ristori, Inps: “Domande fino al 18 dicembre “

Voce Contro Corrente

Dl Ristori, Inps: “Domande fino al 18 dicembre “

giovedì 26 Novembre 2020 - 22:20
Dl Ristori, Inps: “Domande fino al 18 dicembre “

Scade il 18 dicembre e non più il 30 novembre il termine per le indennità 1000-800 € indirizzate a stagionali, dipendenti a termine, venditori porta a porta, autonomi occasionali, intermittenti e sportivi.

Inps ha appena comunicato che “è in corso di pubblicazione la circolare sulle indennità onnicomprensiva previste dal decreto Ristori che, tra l’altro, posticipa al 18 dicembre il termine di presentazione delle domande inizialmente stabilito al 30 novembre e amplia le platee dei beneficiari nell’ambito delle stesse categorie individuate dal decreto agosto. Il tracciato di domanda – spiega in una nota – sarà pubblicato a breve e ne sara’ data comunicazione tempestiva sia sul sito dell’Istituto che ai patronati”.

A chi spetta l’indennità onnicomprensiva

Le domande di indennità Covid-19 onnicomprensiva potranno essere presentate dalle seguenti categorie di lavoratori:

stagionali o lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
stagionali di settori diversi dal turismo e dagli stabilimenti termali;
intermittenti;
autonomi occasionali;
incaricati di vendita a domicilio;
lavoratori dello spettacolo con almeno sette contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 35.000 euro;
lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 50.000 euro;
lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta