x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

S.M.E.I. for Niger, concerto del cuore gospel a Catania

Alessandra Barbato

S.M.E.I. for Niger, concerto del cuore gospel a Catania

giovedì 12 Dicembre 2019 - 16:42
S.M.E.I. for Niger, concerto del cuore gospel a Catania

Un concerto di Musica Gospel al Metropolitan di Catania, il prossimo 23 dicembre, per sostenere una buona causa.

Un concerto di Musica Gospel al Metropolitan di Catania, il prossimo 23 dicembre, per sostenere una buona causa.

Qualcuno un giorno ha detto: “Chissà se il vaccino per l’aids o la cura per il cancro non sono rinchiusi nella testa di chi non può permettersi di studiare”. Ed è con questa riflessione nel cuore che la S.M.E.I., Società Missionaria Evangelica Italiana ha istituito una borsa di studio universitaria in Medicina Infermieristica e Ostetricia, nello Stato del Niger, in Africa occidentale, che permetterà di sostenere quella piccola percentuale di ragazzi e ragazze, futuri uomini e donne che, oltre l’impegno di riuscire a sopravvivere e superare la maggior età, ha il desiderio di studiare in modo da inserirsi concretamente nel mondo del lavoro e della società… con l’obiettivo di cambiarla dall’interno!

Il Concerto di musica Gospel (un genere evergreen ed è per questo che gli organizzatori si aspettano una grande affluenza in uno dei teatri più importanti di Catania), sarà una splendida occasione per ascoltare musica emozionante, che scalda il cuore, ma anche per dare il proprio contributo ad un progetto benefico di grande importanza. Un piccolo contributo, ovvero l’invito per assistere all’evento, che è possibile ritirare solo presso la Libreria di Piazza Risorgimento, n. 6 a Catania oppure chiamando il numero 393/4843205 per avere info ulteriori.

Ben due saranno le corali Gospel ad esibirsi: l’apertura, ore 20.30,  spetterà al Coro “Hosanna”, mentre alla “Corale Sciloh C.E.V.I. Lode e Celebrazione” il continuo e la conclusione della serata che ripercorrerà i grandi classici della Musica Cristiana Internazionale nonché i più famosi Inni Natalizi.

L’idea di lavorare sulla formazione e istruzione come “arma” sociale per cambiare le sorti di quel paese, arriva proprio dall’ultimo viaggio missionario intrapreso dalla S.M.E.I. in Niger. La popolazione è stata decimata dalle peggiori malattie, il tasso di mortalità infantile è molto alto. Le gravissime condizioni igieniche sanitarie in cui nascono e provano a sopravvivere migliaia di bambini nei villaggi sono indescrivibili. Le infrastrutture sanitarie e personale medico scarseggiano così come è pressoché nulla la diffusione sulla “Cultura della Prevenzione” in campo medico. La borsa di studio permetterà il totale sostentamento del candidato e di tutta la sua famiglia, composta mediamente tra le 5 e le 8 unità, permettendogli così l’affitto di una casa e la scolarizzazione dei figli; il contributo, inoltre, coprirà le tasse universitarie, le spese di libri e materiale scolastico ed in più i trasporti. Il Corso di Laurea ha una durata di 4 anni e garantisce l’immediato inserimento nel mondo del lavoro grazie ad una convenzione stipulata tra i partner del Progetto: “Malamourna” e “S.I.M.” in Niger.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta