x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Matrimonio gay, il caso a Londra: divorziano e il figlio va al padre non biologico

Voce Contro Corrente

Matrimonio gay, il caso a Londra: divorziano e il figlio va al padre non biologico

martedì 23 Aprile 2019 - 10:45
Matrimonio gay, il caso a Londra: divorziano e il figlio va al padre non biologico

Finisce il matrimonio gay, resta il bambino: a vincere la causa è il padre non biologico.

È successo a Londra, per la prima volta.  Il verdetto dell’Alta Corte crea un vero e proprio caso: un matrimonio gay finito, con affidamento del figlio a uno dei due padri.

Il verdetto segna la prima volta che un padre non biologico ha ricevuto dei diritti. Stando a quanto riportato dal Times, la decisione è stata presa dal giudice Theis a febbraio, ma è stata resa pubblica solo adesso.

Non sono stati fatti i nomi delle persone coinvolte. La coppia viene indicata come K. e L. Il primo è il padre biologico della bambina, nata dopo aver usato il suo sperma per creare un embrione con una mamma surrogato.

Il giudice ha però affermato che il bambino ha vissuto la maggior parte della sua vita con entrambi i genitori: perciò ha deciso di affidare il figlio all’altro padre, perché una decisione diversa negherebbe “i benefici sociali ed emotivi del riconoscimento del matrimonio gay”.

La causa è finita a favore del padre non biologico, con la promessa che entrambi si divideranno equamente la compagnia del bambino. Una follia nella follia, che chiaramente sta facendo scalpore e che crea un precedente di non poco conto.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta